Successo a “porte chiuse” nel Round 2 di Coppa Italia per le ragazze della Lorenzoni Bra

Successo a “porte chiuse” nel Round 2 di Coppa Italia per le ragazze della Lorenzoni Bra

Dopo tanti momenti di incertezza ieri si è dato il via alle gare di Coppa Italia del Round 2 che vedevano di fronte sul campo di Bra la Lorenzoni Cassa di Risparmio vs Cus Torino  dopo la rinuncia per motivi precauzionali del Cus Pisa e della Città del Tricolore di Reggio Emilia.

Le atlete di Bra  avrebbero ben volentieri posticipato l’appuntamento in attesa di tempi migliori in modo da affrontare la competizione come da previsione, ma ottemperate tutte le disposizioni, a porte chiuse  sono scese in campo decise a far bene.

A guidare la formazione Gualtiero Berrino che ha raccolto il testimone passato da  Gianpaolo Lanzano, allenatore del recente scudetto indoor delle nero-turchesi, costretto alla rinuncia per motivi di lavoro.

Questo è stato motivo di qualche ansia in casa Lorenzoni, ma la conoscenza del gruppo guidato da Berrino alcune stagioni fa, ha fatto si che non si avvertisse nessun scompenso.

Il risultato di 10 a 0 parla chiaro: le ragazze del Presidente Calonico hanno dimostrato di esser solide ed hanno fatto valere la differenza di categoria sulla pur discreta formazione torinese che milita in A2. E’ proprio questo che si è visto in campo, non certo l’impegno della giovane formazione di Rossano Laurenti.

Le nero turchesi hanno fatto valere, oltre al valore individuale rafforzato dal rientro dell’ottima atleta argentina Luciana Galimberti, un buon gioco di squadra  e ritmo di gioco.

Tre le marcature di Lisa di Blasi, 2 ciascuna di Alessia Anania e Zhanna Savenko, una ciascuna di Giulia Oberto della capitana Carletti e di Raquel Huertas. Dell’atleta spagnola da rimarcare la capacità di fare un gioco meno individualistico e di grande utilità collettiva.

Purtroppo ora si vive nell’incertezza dei campionati ora sospesi con decreto federale. Intanto a porte chiuse continueranno con spirito ottimistico  gli allenamenti di preparazione.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by