BRAScuola

Studenti braidesi accolgono i turisti a Santa Chiara e nella chiesa dei Battuti Bianchi

Nuova edizione del progetto “Adotta un gioiello della tua città” realizzato dagli alunni del Guala

BRA – Si rinnova anche quest’anno il progetto “Adotta un gioiello della tua città”, iniziativa – giunta oramai alla decima edizione – avviata dall’Istituto di Istruzione Superiore “Ernesto Guala” sotto il patrocinio del Comune di Bra che vede un nutrito gruppo di allieve e allievi del corso turistico della scuola impegnati nel ruolo di novelli Ciceroni.

Da novembre a maggio una quarantina di studenti, coordinati dalla prof. Marcella Brizio, tutti i sabati e le domeniche dalle 15 alle 17 accoglieranno i turisti venuti ad ammirare due “gioielli” barocchi di Bra, ovvero le chiese di Santa Chiara e della Santissima Trinità (più nota come chiesa dei Battuti bianchi), per accompagnarli in una visita guidata in italiano, inglese e francese. Un percorso preparato con attenzione a scuola (e in loco) nell’ambito dei programmi di arte e contestualmente di educazione civica dell’istituto scolastico.

La nuova edizione dell’iniziativa ha preso il via ufficialmente sabato 5 novembre 2022, quando i ragazzi sono stati ricevuti dal sindaco Gianni Fogliato e dal presidente del Consiglio comunale delegato alla cultura Fabio Bailo. Presenti anche i referenti dei sodalizi che si occupano delle due chiese, l’associazione “Ettore Molinaro Amici di Santa Chiara e di Bernardo A. Vittone” e la Confraternita dei Battuti Bianchi. (rb)

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button