«Staffetta» in Giunta a Cherasco: Bogetti diventa vicesindaco

Si ribaltano in una sorta di staffetta le gerarchie nella nuova Giunta comunale di Cherasco. L’ex vicesindaco Carlo Davico diventato primo cittadino dopo le recenti elezioni sta per nominare suo secondo il predecessore Claudio Bogetti. Lo farà giovedì 13 giugno nel primo Consiglio del nuovo mandato.

Il resto della Giunta si comporrà di Umberto Ferrondi (il più votato tra gli aspiranti consiglieri il 26 maggio), di Elisa Bottero (assessore uscente) e di Agnese Dogliani (consigliera uscente). Le deleghe che verranno attribuite ai collaboratori, Davico le ha ancora in fase di perfezionamento. «Delegherò inoltre – aggiunge – tutti i consiglieri di maggioranza, incarichi di peso in particolare toccheranno a Sergio Barbero e Massimo Rosso», altri due amministratori di grande esperienza, a loro volta a lungo in Giunta.

La seduta di avvio della consiliatura è convocata per le ore 19, è pubblica e come sempre accade in questi casi ad assistervi è atteso un buon pubblico anche di sostenitori della minoranza. Essa sarà guidata da Giovanbattista Boccardo, studente 18enne, il più giovane candidato a sindaco 2019 nella Granda.

X