Sta nascendo il progetto di una fattoria del vento a Saliceto

0
124

Avviato l’iter per l’installazione di una nuova fattoria del vento sulle alture della Valle. La ditta “Windtek”, con sede a Torino, ha recentemente depositato un’istanza volta ad ottenere l’Autorizzazione unica provinciale (Aup) per la realizzazione e l’esercizio di un nuovo parco eolico.  Il progetto prevede di collocare l’impianto in località Monte Cerchio del Carretto, nei territori comunali di Cengio, Cairo e Saliceto.  Con una potenza complessiva di 43,4 MW, il parco eolico sarà costituito da sette aerogeneratori, installati al di sotto dei crinali montani che vanno da Bric Cappelle a Bric della Ribera. Con un’altezza massima di 209 metri, gli aerogeneratori saranno visibili, nelle condizioni meteorologiche ottimali, da località come Montechiaro d’Acqui e Ceva, nel territorio piemontese, e da Carcare e Altare, in Liguria.

 

Ad ogni aerogeneratore corrisponderà la realizzazione di opere accessorie necessarie per il suo funzionamento e la manutenzione nel corso della sua vita. Tra queste, la creazione di piazzole di circa 3.700 mq sarà strettamente legata alla viabilità di collegamento interna. L’istanza presentata dalla “Windtek” sarà oggetto di un’istruttoria da parte della Conferenza di servizi, che verrà convocata in modalità sincrona dalla Provincia a seguito della conclusione favorevole della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (Via), già attivata presso il Ministero della Transizione Ecologica. Nella relazione di studio di impatto ambientale della ditta “Windte”, viene sottolineato che la collocazione degli aerogeneratori in questi territori potrebbe stimolare una riflessione sull’utilizzo delle nuove strade realizzate, offrendo maggior accessibilità a luoghi spesso frequentati da sportivi e anche da curiosi in cerca di nuovi scorci o esperienze turistiche alternative.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui