BRACiclismoSPORT

Specialized Granfondo series: anche la Bra Bra nel nuovo circuito di eccellenza del ciclismo

Dal 2022 quattro grandi eventi uniti in un unico format disegnato su misura per i ciclisti più ambiziosi e affiancato da un brand di eccellenza come Specialized

La stagione 2022 è pronta a segnare un passo nuovo con la nascita di Specialized Granfondo Series. Presentato oggi nella simbolica cornice del Velodromo Vigorelli di Milano, casa di alcune imprese indimenticabili nella storia delle due ruote, la Specialized Granfondo Series riunisce quattro grandi eventi in un unico format, disegnato su misura per i ciclisti alla ricerca delle grandi emozioni e affiancato da uno dei love brand piú iconici nel mondo del pedale, Specialized.

Quattro le classiche delle due ruote che daranno vita a questo nuovo circuito ciclistico d’eccellenza e saranno dal prossimo anno le tappe più ambite per i ciclisti:

La Granfondo Bra Bra Specialized Gran Prix Fenix Langhe & Roero, che tocca in una giornata tutte le Langhe e il Roero; la Ganten La MontBlanc Granfondo, con i suoi spettacolari tracciati che partono da Courmayeur e si snodano alle pendici del Monte Bianco; la Granfondo Sestriere Colle delle Finestre che fa volare la mente ad alcune pagine storiche del ciclismo più epico e la Granfondo Tre Valli Varesine-Eolo sul percorso dei Mondiali di Gran Fondo Varese 2018.

La volontá del progetto é quella di attrarre appassionati da tutta Italia in alcuni dei luoghi piú suggestivi e iconico del ciclismo tricolore, con l’obiettivo di proporre eventi dal nuovo e piú ambizioso standard qualitativo, rappresentando cosí un punto di riferimento per il ciclismo amatoriale.

In questo contesto la presenza e il sostegno di un brand cult come Specialized non puó valorizzare ancora di piú l’intento di progetto:

“Come Specialized abbiamo sempre creduto nelle Granfondo e nel mondo del ciclismo amatoriale. Per noi è sempre stato importante e lo abbiamo messo in pratica sponsorizzando squadre, atleti e anche manifestazioni. Abbiamo iniziato con Bra-Bra e Sestriere e ora aggreghiamo altre due gare in un circuito unico che si compone di quattro grandi classiche. Abbiamo una forte ambizione e non ci nascondiamo nel dire che vogliamo rendere Specialized Granfondo Series il circuito più bello d’Italia e magari, un giorno, d’Europa. Abbiamo quattro località importanti e di richiamo e il mondo amatoriale può regalare grosse soddisfazioni. Ricordiamo però che rispetto ai nostri eventi, cerchiamo di puntare sempre piú su concetti di qualitá che di quantitá, soprattutto nella certezza che i numeri siano sempre la conseguenza di alti livelli qualitativi”. Ermanno Leonardi AD Specialized.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button