More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Sorpreso alla guida di un veicolo in stato di ebbrezza, fermato dalla Polizia ad Asti

    spot_imgspot_img

    ASTI – La scorsa notte, durante il servizio di vigilanza, controllo del territorio e prevenzione dei reati, gli operatori della Volante della Polizia di Stato – Questura di Asti percorrendo uno dei corsi principali della città notavano il conducente di un’automobile che alla vista degli agenti arrestava il veicolo e faceva retromarcia, effettuando manovre azzardate e pericole.

    Il veicolo si dirigeva verso l’esterno città, ma veniva raggiunto dagli agenti che provvedevano a fermare la monovolume. Dai controlli emergeva che il mezzo era condotto da una 40enne astigiana che appariva confusa ma, pur presentando un marcato alito vinoso, asseriva di non aver affatto bevuto alcolici.

    La conducente veniva sottoposta a test con l’etilometro presso gli Uffici della Sezione Polizia Stradale di Asti e, risultata positiva, veniva sanzionata in base alle norme del Codice della Strada.

    I controlli su strada verranno intensificati nei prossimi giorni, in occasione del fine settimana e della festività del Santo Patrono. Il Questore sottolinea che “prosegue il forte impegno della Polizia di Stato nella repressione delle condotte in contrasto con il codice della strada, con l’obiettivo di scoraggiare e prevenire la guida in stato di alterazione, che purtroppo continua a rappresentare una delle principali cause di incidentalità. La Polizia di Stato mette in campo da tempo numerose campagne di informazione sul tema per promuovere la “cultura della guida sicura” e, anche in occasione del Giro d’Italia, sarà presente alla partenza dalla Reggia di Venaria con il progetto Pullman Azzurro, dedicato ai corretti comportamenti da osservare su strada”.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio