Dal CuneeseAttualità

Sono stati già 600 gli esemplari curati quest’anno dal Cras di Racconigi

L’attività del CRAS di Racconigi è sempre in aumento: già alla fine di ottobre il numero di ricoveri di quest’anno era arrivato a 600 animali
Questo importante traguardo è stato raggiunto con questa Poiana, trovata ferita e soccorsa dal Servizio Veterinario dell’ ASLCN1 disponibile in reperibilità: un grande ringraziamento alla dr.ssa Federica Bordese per la professionalità prestata.
Tra le cause principali di ricovero, riportiamo sicuramente l’aumento di nidiacei che, per effetto del caldo e quindi del rialzo termico nei siti di nidificazione (es: sottotetti), si sono trovati a cercare una soluzione alternativa, incappando però in cadute premature; infatti quest’anno il numero di rondoni ricoverati è stato davvero incredibile.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button