ROERO OVESTSommariva del BoscoROEROAttualità

Sommariva del Bosco: emozioni e buona musica, grazie Gazebo!

Una serata piacevole ed emozionante, che a molti ha riportato alla mente la gioventù, quella vissuta lo scorso sabato a Sommariva del Bosco grazie all’organizzazione di Area 30. In un teatro comunale gremito di pubblico arrivato anche da fuori, qualcuno addirittura dalla Francia, si è esibito Gazebo: cantante gloria degli anni ’80 del secolo scorso, divenuto celeberrimo all’epoca con il brano italodisco “I like Chopin” che da solo vendette ben 12 milioni di copie.

Musicista, arrangiatore e produttore discografico, Gazebo, al secolo Paul Mazzolini, nato a Beirut in Libano nel 1960, figlio di un diplomatico friulano presso l’ambasciata italiana e di una cantante statunitense, a Sommariva ha tenuto il palco in un concerto durato due ore. Applausi e consensi «per uno dei più grandi rappresentanti di un filone di successo internazionale e italianissimo, anche se declinato in inglese perché questo voleva la moda del tempo» – ha poi ricordato Antonio Gastaldi di Area 30. «Ogni pezzo è stato simpaticamente introdotto e commentato alla platea, come per esempio “La Divina”, unico nella nostra lingua, dedicato a Maria Callas».

Contenti, alla fine, pubblico e organizzatori che con Gazebo hanno avviato «contatti per far arrivare da noi altri artisti, a lui collegati, nelle prossime edizioni di Controtempo».

Quello di sabato è stato l’ultimo appuntamento dell’edizione 2022 di questo festival patrocinato dal Comune sommarivese, ringraziato da Area30 insieme a tutti i presenti e sostenitori.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button