ROERO OVESTSommariva del BoscoROERODal Comune

Sommariva del Bosco: 250 euro di “regalo-aiuto” a ciascun negozio

Il Comune di Sommariva del Bosco attinge 5mila euro dalle casse civiche per finanziare l’operazione che la Giunta diretta dal vicesindaco Marco Pedussia (sindaco facente funzione perdurando la convalescenza del primo cittadino Matteo Pessione), ha battezzato “Restart 2”. Si tratta di piccoli contributi “alla ripresa” che sono stati accordati alle attività commerciali del paese. Quelle particolarmente penalizzate dai provvedimenti di lockdown totale e parziale, decisi dal Governo per cercare di limitare il dilagare della pandemia da coronavirus. La nazione è una tantum e replica quella già stanziata la scorsa primavera con l’analoga operazione “Restart”. La consistenza delle erogazioni viene indicata dal Municipio in massimo 250 euro per ogni beneficiato. L’Amministrazione afferma di voler, così, «dare un segnale di vicinanza a quanti operano sul territorio del paese».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button