CanaleROERO NORDROEROAttualità

Solidarietà e libri con Roero Rosa, la Biblioteca e la Fondazione Crc

Concerti, laboratori e tante belle iniziative rivolte alle famiglie

CANALE – Sarà un Natale di cultura, solidarietà e partecipazione, quello che hanno in mente il gruppo Roero Rosa e la Biblioteca. Unendo le forze: per celebrare degnamente l’arrivo delle festività dopo un quasi-biennio in cui l’emergenza ha spesso comportato nuove necessità, nuovi modi di intendere la realtà quotidiana. Le motivazioni non sono mai mancate: così come la volontà di coniugare in prima persona quel verbo così importante come “fare”, indirizzato ai propri luoghi di vita, a Canale, alla Sinistra Tanaro in generale, alla sua gente. Non si tratta solo di parole, di intenti: e, a dimostrarlo, c’è già quell’evento organizzato dallo stesso gruppo Roero Rosa in maggio.

All’epoca, il sodalizio si presentò ufficialmente alla collettività proprio nei giorni-clou del Giro d’Italia nella capitale del pesco: una coesione non solo cromatica, per una terra che voleva così rialzare la testa e riprendere quel fiato tolto dal Covid.

Uscire, rivedersi: crescere insieme, iniziare o riprendere un cammino. Lungo questo percorso, il gruppo ha trovato nuova unità d’intenti con la biblioteca che già aveva ospitato alcune delle sue attività: e che ora confluiscono, come fiumi dopo il disgelo che riprendono a scorrere, anche se le temperature del periodo possono far sembrare stridente il confronto. La convergenza si è trovata nel progetto “Pesca un libro”: operazione che la medesima biblioteca ha avviato grazie al fondamentale apporto della Fondazione Crc – a proposito: piena riconoscenza al canalesissimo consigliere Giorgio Garelli – e che in questi mesi ha già visto sorgere una prima biblioteca all’aperto sulla Collina Giaconi a Madonna dei Cavalli. Proprio dove poggia la Panchina Gigante Rosa N. 47, che dell’intero movimento “Roero Rosa” è del resto un segno seminale. “Pesca un libro” ha come obiettivo quello di avvicinare la popolazione alla lettura anche in modo “non convenzionale”: molto si voleva fare, coinvolgendo anche le famiglie, in uno slancio frenato dal­l’emergenza ma pronto a ripartire, anche con il riallestimento di parte della biblioteca che punta ad allargarsi (anche in termini di spazi) in sinergia con il progetto di politiche giovanili del Comune. Ne parleremo ancora, ma per ora trattiamo di cosa succederà a Natale: e sì che Roero Rosa e Biblioteca inviteranno tutti ad uno speciale concerto che si terrà domenica 19 dicembre alle 16 nella centralissima piazza Italia, tra decori ed albero natalizio, e atmosfere rese scintillanti dalla partecipazione del Rejoicing Gospel Choir.

E’ una realtà canora che già era stata applauditissima un anno fa: e che torna qui, con tutte le proprie emozioni, per questo evento che sarà parte di un percorso teso alla divulgazione di questo genere musicale con tutte le proprie suggestioni umane. Come? Con un laboratorio che avrà la propria “casa” proprio tra le mura della biblioteca civica di piazza Italia. Sarà bello essere lì: insieme, per Canale, per Natale. Il tutto, in un contesto in cui ci sarà un “mercatino nel mercatino” incastonato negli allestimenti domenicali curati da Comune ed Ente Fiera del Pesco, ed in cui Roero Rosa avrà una bancarella ad hoc.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button