Dal CuneeseAttualità

Soccorso Alpino piemontese, Luca Giaj Arcota confermato vicepresidente

Nella serata di ieri, 10 febbraio 2022, l’assemblea elettiva del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese ha votato i rappresentanti della presidenza regionale giunti a scadenza del proprio mandato triennale.
Nel ruolo di presidente è stato rieletto per la terza volta Luca Giaj Arcota. Originario di Coazze (To), appartenente alla Delegazione Valsusa e Valsangone dal 1998, Giaj Arcota ha occupato ruoli dirigenziali nel Soccorso Alpino e Speleologico sin dal 2006, prima come vicedelegato, poi come vicepresidente regionale per diventare presidente nel 2016. È istruttore nazionale di scialpinismo del Club Alpino Italiano e direttore della scuola di scialpinismo del CAI Coazze.
Nel ruolo di vicepresidente vicario è stato confermato per il terzo mandato Daniele Fontana, della Delegazione Mondovì. Come vicepresidente ordinario, Maurizio Tori della Delegazione Val d’Ossola succede a Felice Darioli che proprio ieri ha compiuto 75 anni raggiungendo il limite di età per la permanenza nel Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button