Dal CuneeseMotoriSPORT

Slitta a fine luglio il rally storico delle Valli Cuneesi

CARMAGNOLA– Il rally delle Valli Cuneesi 2023 sarà di nuovo in format storico. La gara, organizzata da Sport Rally Team di Carmagnola, si svolgerà il 29 e 30 luglio a Saluzzo e dintorni. Inizialmente era inserito a calendario nel weekend di metà luglio, ma proprio in questi giorni è stato posticipato nell’unica data libera del mese, e quindi sabato 29 e domenica 30. Sei prove speciali in tutto, di cui quattro nel pomeriggio di sabato (in diurno), due la domenica mattina. Arrivo e premiazione verso le 14.30 della domenica nel centro storico di Saluzzo. Verifiche tecniche e sportive dalle 9 alle 13 di sabato 29 luglio.

Lo spostamento di data del 14° Rally Storico e Regolarità Sport delle Valli Cuneesi è dovuto a cause non dipendenti dalla volontà del comitato organizzatore: “Un evento dalla forte connotazione religiosa che attira migliaia di persone – racconta il patron Piero Capello – si svolgerà nella settimana dal 13 al 16 luglio. Coinvolgerà per una settimana tutte le strutture ricettive del territorio in un raggio di 30 km. Nonostante l’amministrazione comunale di Saluzzo avesse già concesso alla nostra gara il patrocinio e il benestare all’utilizzo di strade, piazze e strutture della città, la totale indisponibilità di posti letto ci ha indotto a chiedere il cambio di data”.

L’evento, esclusivamente rivolto alle vetture storiche, ha ottenuto da ACI SPORT la titolazione per il TRZ Trofeo di 1° zona e si arricchirà con diversi trofei molto blasonati.

Nel 2022 la gara era stata vinta dal saluzzese Enrico Brazzoli che, in coppia con Nicolò Barla, proprio in casa aveva dato il meglio della loro 911 Sc (Movisport), aggiudicandosi 4 delle 6 prove speciali ricavate nella Granda.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button