LANGHELANGA DEL BELBOCossano BelboAttualità

Sistema di rilevatori per monitorare il territorio a Cossano Belbo

L’Amministrazione comunale di Cossano Belbo, tramite il vice sindaco Luca Luigi Tosa e il consigliere Luca Bosca ha installato alcune centraline per il monitoraggio del territorio, della ditta “X Farm”. In pratica era necessario monitorare il territorio per dare un indirizzo agli agricoltori per pianificare i trattamenti fitosanitari. Le centraline consentono di avere anche i parametri della superficie fogliare, per ottenere un dettagliato quadro delle condizioni atmosferiche e delle piante. Poter pianificare i trattamenti, basandosi su parametri certi e molto indicativi per intervenire soltanto quando ci sono le condizioni per lo sviluppo degli agenti dannosi per la vite o per la nocciola. Ma gli amministratori volevano anche utilizzare tali centraline per un monitoraggio costante delle precipitazioni atmosferiche, in primis la pioggia, ma anche il vento. Tramite un sistema di convogliamento dei dati, in tempo reale, è possibile da remoto, verificare lo stato di piovosità nelle 5 aree in cui sono state posizionate le centraline e qualora si superasse il limite stabilito dal Piano comunale di Protezione civile, dalla centrale parte un messaggio inviato al sindaco e ai suoi stretti collaboratori, per predisporre eventuali azioni volte a tutelare la salute dei cittadini. La spesa sostenuta per il loro acquisto e posizionamento sul territorio, nonché il software per la raccolta dati, è stata coperta con fondi comunali e con un contributo della Fondazione Crc.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button