LANGHESinioALTA LANGAAttualità

Sinio: Italia nostra segnala il monumento ai caduti

La sezione albese di “Italia Nostra” ha aderito alla campagna nazionale “Giornata del monumento ai caduti” indetta dall’associazione con l’obiettivo di ricordare i 600.000 caduti nella “Grande guerra”. In questo senso ha segnalato due testimonianze notevoli del territorio una è quella albese, l’altra è il monumento di Sinio. L’opera è collocata nell’area tra la piazzetta San Sebastiano e la strada per Montelupo, a lato della seicentesca cappella di S. Sebastiano. Venne inaugurata nel 1974. L’autore della lastra scolpita, illustrata con una figura di soldato, è Giorgio Fissore. L’ideazione dell’opera, realizzata dall’Amministrazione comunale, allora è stata proposta dalla Pro Loco, d’intesa con l’associazione degli ex Combattenti e Reduci. Il Monumento è costituito, oltre che dalla lastra suddetta, dalle due lapidi con i nominativi di tutti i Caduti e da un grande masso proveniente dal tratto siniese del torrente Talloria. La realizzazione ha anche costituito l’occasione per la sistemazione dell’area in cui è stata posizionata. Lo spazio a verde, con muro compositivo e con un percorso delimitato in pietra locale, è preceduto da un grande masso anch’esso proveniente dal torrente.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button