dal PiemonteEconomia & Lavoro

Sicurezza sul lavoro, la Regione Piemonte approva il protocollo per i cantieri edili nel cuneese

Su proposta dell’assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi, la Giunta regionale ha approvato oggi lo schema di Protocollo d’intesa per la sicurezza e la regolarità nei cantieri edili in provincia di Cuneo. Sottoscriveranno il documento Regione Piemonte, Prefettura di Cuneo, enti e istituzioni ispettive e associazioni di categoria sindacali e datoriali.

«Il Protocollo – spiega l’assessore Icardi – rappresenta uno strumento per migliorare la sicurezza e la salute dei lavoratori che nel Cuneese operano nel settore edile. L’obiettivo è quello di sviluppare utili sinergie per la piena attuazione delle norme in materia di salute, sicurezza e regolarità del lavoro, favorendo, così, la riduzione di infortuni, malattie professionali e dumping contrattuale».

Oltre a predisporre iniziative formative e di sensibilizzazione, fra le quali rientra l’organizzazione di un convegno che analizzerà i dati relativi agli infortuni accaduti negli ultimi anni, le parti si impegneranno a far applicare il rispetto delle disposizioni in tema di sicurezza sul lavoro e regolarità a imprese affidatarie, imprese esecutrici e stazioni appaltanti.

Il Protocollo entrerà in vigore dalla data della sua sottoscrizione, con durata quinquennale, e potrà essere rinnovato o modificato mediante accordo scritto tra le parti.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button