GuareneROERO ESTROERODal Comune

Sicurezza idrogeologica: 2 progetti per Frazione Racca e Regione Bassi

Condutture allargate e nuove solette per una spesa complessiva di oltre 220mila euro

Proseguono gli interventi di messa in sicurezza del territorio, con particolare attenzione all’assetto idrogeologico dei vari versanti collinari di Guarene. A tal proposito la Giunta comunale ha approvato due differenti delibere che riguardano Ragione Bassi e Frazione Racca. Il primo progetto, approvato in via definitiva, riguarda la realizzazione di una nuova canalizzazione finalizzata alla sistemazione idraulica urgente del versante Ovest del Comune di Guarene. Grazie ai 150mila euro arrivati dalla Regione Piemonte, a cui saranno aggiunti 40mila euro di fondi comunali, sarà possibile procedere alla realizzazione del raddoppio di una condotta che permette di aumentare il convogliamento delle acque provenienti da monte verso il ricettore naturale rappresentato dal Rio Sioneri.

L’incarico di progettare l’opera è stato affidato all’ingegner Sergio Sordo di Alba ed ora si procederà con l’asservimento coattivo dei terreni privati su cui insisterà l’opera di canalizzazione. La seconda delibera riguarda, come detto, Frazione Racca, dove i lavori di sistemazione sono state completate da alcuni mesi. In fase di collaudo sono emerse alcune problematiche di natura tecnica e strutturale non rilevabili in sede di progettazione e sorte all’atto degli scavi dei lavori. Per questo motivo, il progetto sarà arricchito con una soletta di cemento armato per la ripartizione dei carichi dello spessore di 20 centimetri. Questo manufatto sostituirà il marciapiede esistente e sarà rifinito con un rivestimento al quarzo, che proteggerà il manufatto e garantirà una migliore percorribilità ai pedoni. Il costo di esecuzione del progetto è di circa 34mila euro. Cambiando argomento, ma rimanendo comuque sul tema della sicurezza, segnaliamo l’approvazione di un altro progetto per il riordino dell’impianto elettrico del centro sportivo di frazione Vaccheria, sia per la palestra, che per i locali di servizio. Spesa prevista 45mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com