Sicurezza a Bra: Le telecamere arrivano anche in piazza Giolitti

0
66

BRA – Arrivano le telecamere in piazza Giolitti, prima tranche del nuovo complessivo investimento promesso dalla Giunta comunale di Bra su questo genere di presìdi di sicurezza. Saranno quattro a copertura h24 dell’area mercatale e della più generica superficie dell’ex foro boario.

 

Qui, oltre alla tettoia degli appuntamenti settimanali con le bancarelle dei produttori di frutta e verdura, si trovano un parco giochi per bambini accanto a un altro porticato sul lato nord, un bar a sud, la “casetta dell’acqua” a est e una zona adibita a parcheggio per le auto a ovest. L’appalto del da farsi è andato a una collaboratrice ormai storica del Municipio, la ditta Rps Gavuzzi di Alba. Il preventivo comprensivo di posa in opera dei terminali ottici, collegamenti eccetera ammonta a 12.810 euro. Ancora Gavuzzi si occuperà di un ulteriore intervento nella città della Zizzola, sempre commissionato dall’Amministrazione in ambito manutenzione della videosorveglianza pubblica. Si tratta di sostituire un apparato di collegamento senza fili tra il terminale di strada Orti, lungo la salita parte della statale 231 e la centrale operativa della Polizia locale. Idem per la dorsale radio tra le frazioni San Michele e Pollenzo. Altro cambio causa guasto, per il link della telecamera presso il cortile della scuola Primaria “Montalcini” in via Marconi. Dovrebbe bastare una riparazione, invece, al server del sistema che conserva, in osservanza delle disposizioni di legge, l’archivio principale delle immagini captate. La spesa per le casse pubbliche è stata prevista in 8.723 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui