Sibille si racconterà in Confindustria per l’8 marzo

Anche il sindaco di Bra, Bruna Sibille, si racconterà dopodomani, mercoledì 8 marzo, dalle ore 16 nel salone “Michele Ferrero” in Confindustria Cuneo (corso Dante n. 51). Qui è in programma la Giornata internazionale della donna con il convegno “Donne per le donne. Racconti di donne che lavorano. Dedicato a tutte le donne lavoratrici”. L’ingresso è libero.

«L’iniziativa nasce come omaggio di Confindustria Cuneo a tutte le donne lavoratrici – spiegano Ornella Rivoira, imprenditrice impegnata da sempre nella difesa delle donne e Giuliana Cirio, direttore Confindustria Cuneo -. Le protagoniste saranno donne impegnate quotidianamente su diversi fronti, dall’industria al sindacato, dall’imprenditoria ai servizi, dall’insegnamento all’ordine pubblico. Più che un’intervista, sarà un racconto collettivo nel quale ogni donna potrà ritrovarsi, con la prospettiva che ‘tutto è realizzabile’. In sintesi, un messaggio di incoraggiamento e motivazione a non rinunciare mai ai propri obiettivi, pur in un mondo pieno di ostacoli e prove da superare».

Con Sibille si racconteranno: Debora Bianco (vigile del fuoco), Costanza Bono (fotogiornalista), Ingrid Brizio (insegnante e direttrice Azienda di formazione professionale di Dronero), Elisa Fantino (imprenditrice agricola), Adonella Fiorito (estetista e pres. Associazione Mai+Sole), Raffaella Giordano (imprenditrice del settore turismo), Elena Lovera (Presidente Sezione costruttori edili Ance Cuneo), Tiziana Mascarello (Segretaria Generale Fim Cisl Cuneo),Rosanna Minucci (primo dirigente Polizia di Stato Cuneo), Tiziana Prin (sostituto commissario Polizia di Stato – responsabile Servizio postale di Cuneo), Ornella Rivoira (imprenditrice settore zootecnico), e per finire una suora della Congregazione di San Giuseppe di Cuneo.

X