AttualitàDal Comune

Si vara il marchio De.co: Denominazione comunale

De.co, denominazione comunale: ne sarà dotata Cherasco il cui Consiglio municipale nell’ultima seduta ha approvato il regolamento istitutivo. Un complesso di 12 articoli che definiscono le caratteristiche essenziali affinché un prodotto agroalimentare possa fregiarsi di questo marchio.

L’iniziativa è partita da “Gusta Cherasco”, associazione creata dagli albergatori del territorio aderenti a Confcommercio in collaborazione con lo stesso Comune e l’Ascom Bra. Si tratta di creare una sorta di catalogo di quelle tipicità legate alla creatività e alla tradizione locale che non solo vanno promosse, ma tramandate affinché se ne garantisca la sopravvivenza. Un’oc­casione di cultura oltre che di marketing, con ricadute positive per l’intera collettività. Chiunque, del resto, potrà segnalare specialità meritevoli di attenzione.

L’esame delle richieste d’iscrizione nel registro De.co sarà affidato a un’apposita commissione nominata dal sindaco. In Consiglio la maggioranza ha accolto l’istanza della minoranza di dare a quest’ultima la più parte dei componenti: due esperti saranno infatti designati uno ciascuno dai gruppi “Cherasco Viva” e “Cittadini per Cherasco”. Lo schieramento di governo avrà il suo, gli altri saranno proposti dal sodalizio Cherasco Eventi, da “Gusta Cherasco” e dalla commissione municipale per il Commercio e le Attività Produttive.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button