LANGHEBASSA LANGANeviglieDal Comune

Si ristruttura la canonica con i fondi del bando Borghi a Neviglie

Neviglie è l’unico paese delle Langhe, il cui progetto, al momento, è stato finanziato nell’ambito della linea b del “Bando Attrattività dei Borghi”, legato al Pnrr e promosso dal Ministero della Cultura. Sono stati oltre 380 i milioni destinati a livello nazionale ad almeno 229 borghi storici, finalizzati a promuovere rigenerazione, valorizzazione e gestione di patrimonio, storia, arte, cultura e tradizioni dei piccoli centri. Di questi 2.560.000 euro sono destinati ai comuni di Guarene, Piea (At) e Neviglie. Infatti i tre piccoli paesi si sono messi insieme presentando unitamente la candidatura al bando Borghi, unendo le forze di tre territori limitrofi: le Langhe, il Roero e il Monferrato. Per quanto riguarda Neviglie l’Amministrazione comunale guidata da Corrado Benotto deve ancora elaborare il progetto nel dettaglio, ma l’obiettivo è quello di recuperare e riqualificare l’edificio storico della vecchia canonica. Successivamente sarà affiancata alla nascente vigna comunale per un futuro programma di sviluppo turistico. «In questo modo raggiungiamo solo una parte dei fondi necessari per la piena realizzazione dei nostri progetti. Speriamo in futuro di ottenere il resto, in ogni caso i prossimi lavori saranno parametrati in base ai fondi disponibili» ha spiegato il primo cittadino. «Non posso che esprimere la mia soddisfazione per il risultato ottenuto dai Comuni della Provincia di Cuneo. Hanno dimostrato di saper cogliere un’importante opportunità di crescita per i piccoli borghi del nostro territorio, a favore di uno sviluppo che coniuga la tutela dell’identità culturale con la valorizzazione del patrimonio artistico, architettonico, storico e naturale dei territori», ha commentato il senatore cuneese della Lega Giorgio Maria Bergesio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com