Si risistemerà l’acciottolato tutto attorno alla parrocchiale

286
Patisce il passaggio delle auto. Il caratteristico pavimento

Non solo il tratto iniziale di salita Boglione, gli interventi di sistemazione di una delle zone del paese in cui si è maggiormente concentrata negli ultimi anni l’attività dei lavori pubblici da parte del Comune di Sommariva del Bosco, saranno di più. Lo ha deciso la Giunta che ha approvato una revisione del progetto “in linea tecnica” già descritto il mese scorso su questo giornale.

Si tratta del caratteristico acciottolato della strada che, dall’incrocio con via Montegrappa, porta alla chiesa parrocchiale. Qui, aveva spiegato il capo dell’ufficio Tecnico geom. Aldo Pugnetti, «si realizzerà un battuto di cemento come sottofondo per poi ripristinare la copertura in pietra, di modo che non si muova più» soprattutto quando sollecitata dal passaggio degli autoveicoli. E’ in sostanza «la stessa operazione effettuata anni fa nel tratto più a monte». Il fabbisogno economico è stato indicato in complessivi 70mila euro. A quanto pare ce ne sarà abbastanza per estendere le cure al pavimento del piazzale-sagrato della chiesa, anch’esso rifinito di un calatà di sassi, e al tratto iniziale dell’adiacente via Santa Maria.La Giunta ha stabilito un nuovo riparto della somma disponibile, alla manutenzione del sagrato e di via Santa Maria ha destinato circa 33mila euro.

RIASFALTO A SCUOLA

Sempre la Giunta ha annunciato a giorni la riasfaltatura dei due accessi (lato palestra e frontale) all’edificio scolastico di via Giansana.