Si rinnova la tradizione degli auguri insieme

Si chiama “Ra Vijà d’ancheu” la nuova proposta che la collettività di Montà lancia alla popolazione in occasione dell’imminente Natale. Accadrà oggi, domenica 23 dicembre nella chiesa di S. Michele, per certi versi “cuore” culturale della cittadina (di questo ne è prova la prima edizione della Fiera del libro sul Roero andata in scena nell’aprile scorso). Sarà una serata che si preannuncia davvero memorabile. Spettacolo a tutto tondo tra musica, aggregazione e atmosfere augurali sotto l’egida del Comune e delle associazioni montatesi. Un’occasione per fare quadrato attorno alla Natività in una chiave decisamente roerina. Ricchissimo il programma. Inizio alle 20.30 con l’esibizione del coro delle classi quarta e quinte della Primaria, le letture dell’attrice Luisa Casetta e l’esibizione del coro “Lalaguys”, giovane e già apprezzatissimo ensemble che ha esordito nella Sinistra Tanaro pochi mesi fa alla serata conclusiva dell’edizione 2018 dei “Notturni” curati dall’Ecomuseo.

Ingresso libero: al termine ci si fermerà in piazza per la distribuzione di dolci e bevande calde, con un “auguri” sincero tra tutti i presenti.

X