Si rifà l’acciottolato sulla salita alla parrocchiale di Sommariva del Bosco

Nuovo cantiere in salita Boglione, il caratteristico acciottolato che collega piazza Seyssel e il Palazzo del Comune al sagrato della parrocchia di Sommariva del Bosco. Per agevolarlo a partire da oggi, lunedì 16 settembre, la strada sarà chiusa al traffico. I collegamenti a motore da e per la chiesa avverranno tramite l’altra direttrice che accede al piazzale-sagrato da via IV Novembre, la salita Soffietti dove si potrà eccezionalmente circolare a doppio senso. Sia qui sia in via Boglione vigerà il divieto di sosta esteso anche tra l’incrocio di quest’ultima con via Montegrappa.

Queste misure resteranno in vigore fino al termine dei lavori di rifacimento della pavimentazione in pietra. Gli ultimi, come spiegano dal Municipio committente, di una lunga serie di ripristini, manutenzioni e consolidamenti eseguiti nel­l’ultimo quinquennio in questa zona del paese. Una zona tanto nevralgica quanto delicata, siccome la collina detta “del podio” ha più volte dato segni di cedimento. Ora all’opera è la ditta Bergese di Cervere per un appalto da circa 30mila euro.

Il vicesindaco Marco Pedussia: «Grazie alla collaborazione del consigliere arch. Fabrizio Vanni riusciremo anche a riprendere una parte della superficie del sagrato, che ultimamente era stata risistemata in modo non congruo, andando a risolvere il problema dello scolo delle acque piovane».

X
Skip to content