BRACultura e Spettacoli

Si moltiplicano gli appuntamenti della Biblioteca di Bra dedicati agli “Young Adult”

A dicembre ritornano i workshop di scrittura, mentre a marzo riprendono gli incontri con gli autori

Si moltiplicano le iniziative organizzate dalla Biblioteca civica di Bra dedicate agli “Young Adult”. Si tratta di quei ragazzi di età compresa tra i 12 e i 19 anni che si dedicano con attenzione e continuità alla lettura e che da tempo sono al centro di progetti specifici della biblioteca “Giovanni Arpino”, realizzati con il sostegno della Compagnia San Paolo di Torino e della Regione Piemonte.

E così, dopo i laboratori tenutisi in ottobre con lo storyteller ed educatore Simone Saccucci (il 19 ottobre) e con lo scrittore Giorgio Scianna (il 30), con il mese di dicembre ritornerà il corso di scrittura creativa tenuto da Alberta Zama della Bonomo editore. Come già avvenuto lo scorso anno, alla fine del percorso verrà editato un libro con i racconti prodotti dai ragazzi (gli studenti dell’istituto Guala e della scuola secondaria di primo grado Dalla Chiesa) che hanno preso parte al workshop. Visto il successo dell’iniziativa, a gennaio si replica con il workshop di poesia a cura di Cristina Bellemo, che coinvolgerà studenti del “Velso Mucci” e della scuola secondaria di primo grado Dalla Chiesa.

Il prossimo anno si riproporrà nuovamente l’appuntamento con “Into the Books”, gli incontri/confronti con gli scrittori, sotto forma di contest letterario, che da tempo attirano un numero crescente di giovani appassionati. Per il 2022 avrà come tema centrale “La casa, l’ambiente domestico come rifugio ma anche come prigione”. Il calendario prevede una lunga serie di grandi firme del calibro di Nadeesha Uyangoda, autrice di “L’unica persona nera nella stanza”, Jean Francois Sénéchal, autore di “Semplice la felicità”, Ann Helen Laestadius (“La mia città trasloca”), Marco Magnone (“La mia estate indaco”), Barbara Baldi (“Lucenera”).

Infine, da alcuni mesi la Biblioteca braidese ha dato vita a un Gruppo di lettura Young Adults che annovera una decina di giovani desiderosi di condividere la propria passione per la lettura e incontrare altre persone con cui scambiare idee. Il gruppo si riunisce periodicamente per confrontarsi sulle ultime letture. La partecipazione al gruppo è assolutamente libera e gratuita. Chiunque può unirsi al sodalizio curato da Elena Sardi in qualsiasi momento dell’anno contattando la Biblioteca civica di Bra al numero 0172-413049 o scrivere a biblioteca@comune.bra.cn.it. (rb)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button