dal PiemonteCultura e Spettacoli

Si è spenta all’età di 90 anni Monica Vitti, indimenticabile talento del cinema italiano

E’ morta Monica Vitti. La notizia è stata data dal compagno dell’attrice, Roberto Russo. Nata Maria Luisa Ceciarelli a Roma, il 3 novembre del 1931, aveva compiuto da qualche mese 90 anni. Attrice icona del cinema italiano, era assente dalle scene dal 2001, quando per l’ultima sua apparizione ufficiale fu ricevuta al Quirinale per i David di Donatello. Musa di Michelangelo Antonioni, regina della commedia all’italiana al fianco di Alberto Sordi.

L’attrice era affetta da una malattia neuro degenerativa simile all’Alzheimer, che l’ha isolata da tutti, protetta dal marito Roberto Russo. E proprio lui, che ha sempre combattuto le false notizie su di lei che popolavano la rete, ha dovuto dare oggi la triste notizia. 

Nell’anno del suo 90/o compleanno, Torino aveva reso omaggio a Monica Vitti, tra le più amate attrici italiane di sempre, con ‘Noi Vitti siamo fatte così’, un progetto del Distretto Cinema con Archivio Michelangelo Antonioni di Ferrara, Museo del Cinema di Torino, Polo del ‘900, Centro Sperimentale Cinematografia – Cineteca Nazionale, Lavazza Eventie MyMovies.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button