Sfiorati i 40 gradi nell’Astigiano, 27 ai 2.000 metri

0
2405

Sfiorati i 40 gradi nell’Astigiano e nell’Alessandrino, ma molto caldo anche in alta quota. Ai quasi 2.000 metri della stazione meteo di Rochemolles, sopra Bardonecchia, la stazione meteo di Arpa oggi ha registrato una massima di 26,7 gradi. Sempre in montagna, 15.4 gradi al Passo del Moro (2.820 metri di altitudine, nel Vco), 14,9 al Rifugio Vaccarone (2.745 metri, in Valle di Susa), 13 sulla Gran Vaudala (3.272 metri di altitudine, nel parco del Gran Paradiso).
Il picco è stato toccato a Nizza Monferrato, 38.4 gradi, poi Acqui Terme (Alessandria), 37.8, Sezzadio (Alessandria), 37.4.
Nel centro di Torino, alla stazione installata ai Giardini Reali, il termometro è arrivato oggi pomeriggio a 34.6.
L’apice dell’ondata di calore in Piemonte è prevista tra domani pomeriggio e lunedì mattina, con minima che nella notte è attesa a 26 gradi nell’area metropolitana di Torino. Martedì – spiega Arpa – “ci potrebbe essere un primo cedimento dell’anticiclone con un lieve calo dei valori di zero termico e di temperatura in quota e potrebbero tornare rovesci e temporali più diffusi sulle Alpi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui