More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Sette grandi artisti in una rinnovata location per Astimusica 2024

    spot_imgspot_img

    ASTI – Dall’11 al 17 luglio si terrà ad Asti la 27esima edizione del festival Astimusica, che vedrà quest’anno, sul palco nella nuova location di piazza Alfieri, sette grandi artisti.

    La scelta di questa location, più ampia rispetto a piazza Cattedrale dove si era sempre svolto, rappresenta non solo un adeguamento logistico, ma anche un simbolo dell’evoluzione e dell’ampliamento dell’evento, sempre più importante a livello nazionale. Anche quest’anno la direzione artistica è stata affidata al giornalista e critico musicale Massimo Cotto, che ha saputo creare un programma in grado di confermare Astimusica come un festival capace di intercettare i trend del momento e i gusti di più generazioni. Grazie alla sua competenza e alla sua visione, il festival si dimostra ancora una volta all’avanguardia, offrendo una selezione artistica che abbraccia diverse influenze e stili.

    L’apertura del festival è affidata l’11 luglio a Max Angioni, il comico che sta collezionando sold out in tutta Italia con la sua proverbiale autoironia.

    Il 12 luglio si esibirà Gigi D’Alessio. Il celebre cantautore napoletano farà vibrare piazza Alfieri con le sue melodie romantiche e i suoi grandi successi.

    Francesco Renga e Nek saliranno sul palco il 13 luglio unendo due voci tra le più amate nel panorama musicale italiano. Mr.Rain il 15 luglio conquisterà il pubblico di Asti con il suo stile unico e una performance coinvolgente.

    Francesco De Gregori si esibirà con la sua band il 16 luglio portando sul palco i suoi classici intramontabili, in una serata all’insegna della grande musica d’autore. Il rapper VillaBanks chiuderà il festival il 17 luglio con le sue hit da milioni di stream (opening act El Matador).

    La manifestazione è organizzata dal Comune di Asti grazie al sostegno degli sponsor (Banca di Asti, Asp, Iren, Massucco Noleggi, Centro servizi Liuzzi, Spazio4, Alfaform), cui si aggiunge il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, e alle due realtà che hanno creduto nella manifestazione investendo nelle sei serate: Politeama Eventi e Audere Eventi.

    «Per quanto ci riguarda – afferma Matteo Bosia (Politeama eventi) – abbiamo puntato su Mr.Rain, reduce da due partecipazioni al festival di Sanremo; Francesco De Gregori, figura iconica della musica italiana; e il rapper Villabanks, tra gli artisti più conosciuti dai giovani. Posso aggiungere che le prevendite stanno andando bene».
    «Apriamo il festival – aggiunge Marco Sabotti (Audere srl) – con Max Angioni, comico di grande talento, noto per la sua capacità di far ridere e riflettere al tempo stesso. Poi ci sarà Gigi D’Alessio, icona della musica napoletana, capace di unire tradizione e modernità, e l’amata coppia formata da Nek e Francesco Renga, che chiude la prima parte del festival, diviso in due dal Campionato europeo di calcio».
    Le serate in piazza Alfieri cominceranno sempre alle 21. Alcuni concerti avranno posti a sedere mentre altri un parterre in piedi.
    I biglietti sono già disponibili su TicketOne, in cui per il primo anno è stata riservata una sezione dedicata al festival con tutte le date, e presso i punti vendita autorizzati.  Stragood si occuperà di distribuire cibo e bevande all’interno dell’area concerto, con food truck e stand attivi tutta la sera per il pubblico che assiste agli eventi.
    Per ulteriori informazioni: www.astimusica.info.

     

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio