LANGA DEL BAROLOLANGHESerralunga d'AlbaAttualitàEventi

Serralunga d’Alba: ecco il Barolo della Fiducia 🗓

Scheduled LANGA DEL BAROLO LANGHE Serralunga d'Alba Attualità Eventi

Dopo il Barolo della Speranza, presentato la scorsa primavera, il Barolo della Fiducia, secondo titolo di una collezione dedicata ai “10 sentimenti che nella storia della civiltà hanno dato origine alle rinascite collettive”. E’ il nuovo vino Docg di Fontanafredda di Serralunga d’Alba, l’azienda che produce grandi vini delle Langhe con 120 ettari di vigneti certificati biologici attorno al “Villaggio Narrante d’Italia”. Una tenuta che è stata creata dal primo re d’Italia, Vittorio Emanuele II, e che dal 2008 è di proprietà della famiglia Farinetti.

Il Barolo della Fiducia, annata 2019, è firmato anche dalla scrittrice Silvia Avallone e dall’illustratore Andrea Calisi; si può ordinare on line, la sua uscita ufficiale sul mercato è prevista a marzo 2023. A presentarlo ieri sono stati Oscar Farinetti, fondatore di Eataly e Green Pea, e Giorgio Lavagna, enologo di Fontanafredda. Un vino d’eccellenza nonostante la rovinosa grandinata del 5 settembre del 2019. «Senza fiducia – ha ricordato Lavagna – non saremmo riusciti a salvare parte della vendemmia, con un lavoro certosino di tagli con le forbicine, grappolo per grappolo».
    Il lancio del Barolo della Fiducia ha dato il via a una due giorni per cui venerdì si è tenuto il primo “Serralunga Day”, che ha riunito 25 produttori per festeggiare i 30 anni della menzione comunale “Serralunga d’Alba”. Oggi, sabato 10 settembre, per tutto il giorno, il “Villaggio Narrante” ospita la Festa della vendemmia.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button