ALBAPallapugnoSPORT

Serie A – Pallapugno Albeisa vince lo scontro per il primo posto

L’avvio come da attese fa vedere due squadre che non si risparmiano e giocano alla pari, ma sono gli ospiti a portarsi sullo 0-2. I padroni di casa provano a crescere, mentre un paio di errori dei viaggianti mettono in scia Paolo Vacchetto ed i suoi (1-2).

Nel gioco successivo si arriva ai vantaggi per la seconda volta di serata e Alba conquista due buona cacce che permettono di strappare l’1-3 che di lì a poco diventa 1-4. La formazione di Dogliani non lascia sfuggire la sfida e si rifà sotto (3-4), ma prima dell’intervallo Campagno mette a segno il punto del 3-5.

Nella ripresa la Pallapugno Albeisa è sempre più compatta a respingere ogni tentativo avversario e regala solo il gioco del 4-6. Il resto è sinfonia biancorossa e la Pallapugno Albeisa può festeggiare il successo dopo il punto finale con la battuta di Paolo Vacchetto che finisce dritta sugli spalti del gremito impianto di Dogliani.

La quadretta albese così porta a casa lo scontro per la prima piazza della Serie A e rimane l’unica formazione imbattuta del campionato.

Non c’è tempo per rifiatare, però, perché la Pallapugno Albeisa torna in campo già lunedì (al Mermet) per un’altra sfida che si annuncia combattuta ed avvincente contro la Subalcuneo.

Ufficio Stampa Pallapugno Alba

Pietro Battaglia

Barbero Virtus Langhe-Pallapugno Albeisa 4-9
VIRTUS LANGHE BARBERO: 
Paolo Vacchetto, Nicholas Burdizzo, Gabriele Boetti, Roberto Drago. Dt Alberto Moretti e Mauro Raviola.
PALLONISTICA ALBEISA: Bruno Campagno, Roberto Corino, Lorenzo Bolla, Michele Vincenti. Dt Domenico Raimondo.
Arbitri: Ivan Montanaro e Oreste Magnaldi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button