ALBAPallapugnoSPORT
In primo piano

Serie A – La Pallapugno Albeisa blinda il Mermet, Canale non passa

Nonostante le due squadre abbiano forse poco da chiedere alla singola partita, i biancorossi devono arrivare con la testa giusta alla finale di Coppa Italia e spingono forte (2-0). Altrettanto, però, fa la formazione ospite che non sta di certo a guardare e piazza uno 0-4 che ribalta tutto (2-4). Alla pausa tuttavia i langaroli rimettono a posto le cose ed è parità sul 4-4.

La sfida continua ad essere combattuta anche nella ripresa, con scambi lunghi molto palleggiati che non per nulla strappano sovente gli applausi del pubblico. I locali riescono a mettere il naso avanti sul 5-4, Battaglino impatta (5-5), ma Campagno poi chiude i giochi con un pallone profondo e preciso: 9-5.

Termina così un appassionante scontro, con grande agonismo e voglia di vincere di entrambe le formazioni. Alba riesce a difendere il proprio campo che nella stagione regolare, resta così inviolato. Resta un’ultimo impegno per la quadretta di Campagno, il 3 settembre, prima però c’è l’attesa finale di Coppa Italia contro Massimo Vacchetto (Cortemilia) in programma il 28 agosto.

Ufficio Stampa Pallapugno Alba

Pietro Battaglia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button