ALBAAttualità

Serena Ribero del Borgo dei Brichet è la Miss Trifulera 2022

L’elezione della “Bela Trifolera” ha aperto la lunga stagione di eventi

ALBA – Dopo due anni vissuti sotto il segno della pandemia, l’edizione 2022 del concorso “Bela Trifolera” è tornata ad essere una serata vissuta in modo pieno e in libertà. «Questa – ha sottolineato Luca Sensibile, direttore della Fiera, in apertura di serata – sarà una serata importante perché, come da tradizione, l’elezione della Bela Trifolera anticipa e introduce gli e­venti dell’autunno albese e del ricco palinsesto della Fiera del Tartufo. Finalmente torniamo ad incontrarci quasi senza pensieri e precauzioni per stare insieme per una serata nel segno della bellezza e della tradizione». Al concorso hanno preso parte undici aspiranti miss presentate dai nove borghi cittadini, dal Gruppo storico della Giostra e dal Gruppo Sbandieratori: Marta Mascarello per Santa Rosalia; Samantha Aramini per San Martino; Anastasia Veronesi per il Gruppo Storico; Mara Schellino per le Rane; Benedetta Binello per Santa Barbara; Letizia Raballo per Moretta; Erika Bertone per il Fumo; Serena Ribero per i Brichet; Veronica Fontana per Patine e Tesor; Stefania Re per San Lorenzo e Alessia Tesio a rappresentare gli Sbandieratori.

(L’articolo e gallery completa domani in edicola sul Corriere di Alba Bra)

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button