Serata Rossiniana con il circolo culturale Eureka

134
A 150 anni dalla scomparsa. Di Gioacchino Rossini, questo evento nell'ambito della rassegna “Uto Ughi e la Santità Sconosciuta”

Dopo la “Cena Rossiniana” inserita nella rassegna “Uto Ughi e la Santità Sconosciuta”, Cherasco offre un altro appuntamento per ricordare Gioacchino Rossini nel 150° anniversario della sua scomparsa. La “Serata Rossini”, organizzata dal Circolo Culturale Eureka, sarà domani, venerdì 16 novembre, nella sala consiliare del Comune di Cherasco con inizio alle ore 20.45.

Strumentista, orchestratore, compositore, cuoco e gourmet, celebrità di fama mondiale, ma anche fragile vittima di disturbi di carattere nervoso, impossibile descrivere questo straordinario personaggio in poche parole. Nella serata di domani sarà disegnato un ritratto poco convenzionale e il più possibile sfaccettato del musicista pesarese che ha profondamente innovato non soltanto la scena teatrale europea, ma l’intero mondo dell’opera ottocentesca e più in generale il panorama musicale che dal Settecento si apprestava a entrare nella multiforme epoca romantica. Si ascolteranno estratti delle composizioni rossiniane più famose accanto a pezzi meno noti ma altrettanto coinvolgenti, suonati da insegnanti ed allievi del Circolo Eureka e introdotti da note musicologiche di guida all’ascolto a cura della professoressa Ilaria Castellazzi.

Sarà quindi una serata ricca non solo di musica ma di particolari, personaggi, atmosfere. Un vero viaggio alla scoperta o riscoperta di aspetti noti e meno noti del mondo rossiniano. L’ingresso è gratuito.