Serata “internazionale” per la Sezione di Bra – L’incontro con l’arbitro CAN D Valentina Finzi

Serata “internazionale” per la Sezione di Bra – L’incontro con l’arbitro CAN D Valentina Finzi

BRA – Nel percorso di un arbitro, oltre alle esperienze che si vivono sul campo ogni weekend, c’è la possibilità di confrontarsi con colleghi di grande esperienza. Se poi, l’esperienza è addirittura internazionale, l’occasione è senz’altro da cogliere. Venerdì 21 Febbraio la sezione braidese ha infatti ospitato Valentina Finzi, arbitro CAN D, con oltre 80 partite dirette, ed Internazionale (dal 2017). Ad accoglierla il presidente Marengo, il componente CRA Alesso e l’assessore allo sport del comune di Bra, Borrelli, oltre che una sala gremita di associati.
Dopo i saluti di rito, Valentina ha parlato del suo percorso arbitrale, iniziato quasi 20 anni fa seguendo le orme del padre, e che continua tutt’oggi con l’impegno costante non solo in campo ma anche fuori, essendo da 4 anni anche Presidente della sezione di Foligno. Il discorso da autobiografico è presto virato sull’aspetto motivazionale. Cosa spinge ogni domenica un arbitro a scendere in campo? Quali aspetti sono da curare per svolgere al meglio il proprio compito? Il coraggio, l’elemento fondamentale che anima le decisioni fondamentali da prendere in un quarto di secondo, la preparazione atletica e tecnica, tutti ingredienti principali uniti dalla passione per questo ruolo tanto “scomodo” quanto unico.
Nella seconda parte della riunione ci si è dedicati all’analisi di alcuni video di episodi con protagonista proprio l’ospite della serata, che hanno animato il dibattito e si sono concentrati soprattutto sull’atteggiamento che un buon arbitro deve tenere in campo già dai primi secondi di gara. Un incontro senza dubbio stimolante e ricco di spunti, arricchente soprattutto per i giovani arbitri, che proprio in queste settimane stanno muovendo i primi passi sui campi da gioco nel loro nuovo ruolo. A tal proposito, la Sezione di Bra ha aperto le iscrizioni al corso primaverile, riservato a tutti i ragazzi e le ragazze tra i 15 e i 34 anni. Per maggiori informazioni è possibile contattare la sezione al numero 3347152877 oppure visitare il sito web www.aiabra.it

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by