dal PiemonteAttualità

Secondo Barbero nuovo direttore generale di Arpa Piemonte

Da oggi il nuovo direttore generale dell’Arpa Piemonte è Secondo Barbero.

Ingegnere, da anni dirigente apicale dell’Agenzia come Direttore del Dipartimento “Rischi Naturali e Ambientali”, ha un’esperienza ventennale nel monitoraggio e previsione dei rischi naturali, dalle alluvioni alla siccità, esperto in cambiamenti climatici, qualità dell’aria e delle acque.

Le prime parole del Direttore Generale Secondo Barbero alla notizia della nomina: “Ringrazio il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, l’Assessore all’Ambiente Matteo Marnati e tutta la giunta regionale per la fiducia che mi hanno accordato nella consapevolezza del ruolo di responsabilità che esso comporta.
Raccolgo il testimone di Angelo Robotto con grande entusiasmo impegnandomi affinché prosegua il rafforzamento dell’autorevolezza tecnica dell’ Agenzia”.

Continua sottolineando le prospettive per questi 5 anni di prestigioso e impegnativo incarico “Le linee programmatiche di questo mandato saranno improntate ad avere un’Agenzia orientata al lavoro di squadra per valorizzare le sinergie tra discipline differenti, ad essere attenti alle esigenze della società e dei cittadini e al fianco degli enti di governo del territorio e a fare rete con gli enti di ricerca e con il Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale per essere pronti ad affrontare le sfide di sostenibilità ambientale in un contesto di forte cambiamento.
La pandemia, gli eventi climatici estremi, la crisi energetica ci hanno insegnato che bisogna prepararsi ad affrontare scenari nuovi e in rapida evoluzione e l’auspicio è di contribuire, con il nostro lavoro, a migliorare la capacità di adattamento della società in cui viviamo alle emergenze ambientali in atto e future”.

Redazione Corriere

Per informazioni, segnalazioni e invio notizie potete inviare una mail a: web@ilcorriere.net oppure chiamare lo 0173.284077

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button