A scuola si è svolta la settimana della musica

Il presidente nazionale della Siem (Società italiana per l’educazione musicale), Ciro Fiorentino, ha incontrato a Cherasco i dirigenti scolastici e i docenti di musica per un confronto sulle novità introdotte dalla delega umanistica della legge 107, con un seminario organizzato in collaborazione tra la sezione territoriale di Cuneo della Siem, l’Istituto comprensivo “Taricco” e l’Amministrazione comunale.


Il seminario ha aperto la Settimana della Musica promossa anche quest’anno dal “Taricco” nell’ambito di un più ampio progetto di promozione dei linguaggi creativi. La Settimana ha visto proporre anche un concerto dell’Orchestra Stabile di Cherasco sul tema “Un viaggio nello swing”, oltre alle esibizioni delle classi V di scuola Primaria, del Coro e dell’Orchestra della Secondaria dell’Istituto.
A salutare i partecipanti al convegno è intervenuto anche l’on. Mino Taricco, mentre la senatrice Patrizia Manassero, non potendo essere presente personalmente, ha inviato uno scritto in cui sostiene l’iniziativa convinta dell’importanza del lavoro creativo a scuola. Inoltre sono intervenuti il sindaco di Cherasco Claudio Bogetti e l’assessore all’Istruzione Massimo Rosso. A conclusione del seminario i ragazzi della Media a indirizzo musicale del quartiere Moretta di Alba hanno proposto “Pillole in musica” (foto): un breve ma intenso e piacevolissimo spazio condotto con maestria e gioia di suonare insieme. Con il connubio tra il Nebbiolo di Barbaresco e il patè di chiocciola metodo Cherasco sono stati salutati definitivamente i corsisti al termine di un’intensa mattinata di lavoro. (R. S.)