dal PiemonteScuola

Scuola Piemonte, al via il nuovo anno scolastico con quasi tutti i docenti a disposizione

È ufficialmente cominciato ieri l’anno scolastico 2022-23, con le lezioni che cominceranno per tutti gli studenti piemontesi il prossimo 12 settembre. L’Ufficio Scolastico Regionale ha già concluso le operazioni di immissione in ruolo, assegnazione e utilizzazione dei docenti nei vari istituti, in conformità con le tempistiche stabilite dal Ministero e con numeri che si possono definire da record.

“La copertura di oltre il 96% dei posti permette alle scuole, fin dai primi giorni, di avere tutti i docenti a disposizione per un pieno coinvolgimento nelle prime attività collegiali, fondamentali nella programmazione delle iniziative legate alla realizzazione del Ptof e del progetto di vita di ogni singolo alunno“. A dichiararlo è Stefano Suraniti, direttore generale dell’Ufficio Scolastico. Suraniti spiega che ad oggi “sono state effettuate 2.971 immissioni in ruolo, di cui 2.076 su posti comuni, 888 su posti di sostegno e 7 sui posti di personale educativo. Nelle prossime settimane saranno effettuate ulteriori immissioni in ruolo per ulteriori 2.400 posti e quanto alle supplenze sono stati assegnati 15.791 incarichi a tempo determinato, di cui il 37% su posti di sostegno“.

Sul fronte personale Ata, invece, “sono state effettuate 763 immissioni in ruolo e assegnati 1.054 contratti a tempo determinato. Le restanti disponibilità – precisa – saranno coperte da graduatoria di istituto dopo la liberatoria degli Ambiti Territoriali“.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com