GovoneROERO ESTROEROScuola

Scuola: ciclo di incontri legati all’educazione civica all’Istituto Comprensivo di Govone,

“La storia non si cancella. Possiamo coltivarla con rancore oppure farne patrimonio comune nel ricordo e nel rispetto”. Con le parole tratte dal discorso del presidente Sergio Mattarella, pronunciate nel luglio 2020 in occasione dell’incontro con Borut Pahor, capo di Stato della Repubblica di Slovenia, si è inaugurato nei giorni scorsi il secondo ciclo di conferenze su tematiche legate all’educazione civica. Organizzatore dell’evento l’Istituto Comprensivo di Govone, Scuola polo regionale delle Avanguardie Educative.
Al taglio del nastro, in collegamento da Parigi, la scrittrice, filosofa, ex parlamentare, docente universitaria, editorialista, Michela Marzano, per la presentazione della sua ultima fatica libraria, “Stirpe e vergogna”, edito da Rizzoli. Ad ascoltarla poco meno di un centinaio di docenti degli istituti scolastici del territorio.
Dopo i saluti della Dirigente scolastica, prof.ssa Gabriella Benzi, partendo proprio dalla citazione del presidente Mattarella, riportata in una delle pagine del volume, l’autrice ha raccontato come il romanzo sia nato dalla scoperta di un segreto di famiglia, cui mai avrebbe pensato, e da una figura parentale, che nell’immaginario personale aveva sempre creduto diversa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com