ALBAAttualità

Scultura Sublime: 25, 26 e 27 luglio 2021 tre artisti da Iran, Giappone e Corea ospiti ad Alba

ALBA – Il progetto di Scultura Sublime è un’iniziativa a cui la Città di Alba sta lavorando da mesi con i Comuni di Acqui, Casale Monferrato e Ovada e che rappresenta un momento di sviluppo artistico trasversale tra Langhe, Monferrato e Roero nel pieno spirito della promozione territoriale congiunta.

L’Assessore al Turismo Emanuele Bolla spiega: «Questo evento, che si svolge con quattro momenti sulle diverse città, consentirà ad artisti di tutto il mondo di venire sul territorio e produrre le proprie opere, che rimarranno poi nei comuni come elementi di arricchimento urbano. Ad Alba abbiamo scelto la carta come materiale di lavoro, con l’idea di iniziare un percorso che possa avere uno sviluppo futuro di continuità, con la volontà di riproporre l’evento ogni anno, facendolo sempre di più crescere. La carta perché ci sembra un elemento leggero, nel pieno spirito del rispetto dell’ambiente e del mondo che ci circonda.

Gli artisti che parteciperanno saranno Kumiko Suzuki (Giappone), Solmaz Vilkachi (Iran) e Yunmi Lee (Corea del Sud).

Le opere realizzate verranno poi collocate in viale Masera, dove negli anni è emersa una particolare sensibilità verso il tema dell’arte, un quartiere su cui vogliamo investire e a cui vogliamo attribuire una chiara identità nello spirito della valorizzazione di un’area cittadina che ha un grande potenziale ancora inespresso.

La realizzazione delle opere avrà luogo invece all’interno del Pala Alba Capitale, nell’ambito della programmazione di Alba Capitale della Cultura di impresa, domenica 25, lunedì 26 e martedì 27 luglio 2021.

Il padiglione sarà aperto e accessibile durante tutto il girono per vedere gli artisti all’opera e scoprire i segreti della lavorazione della carta nel mondo dell’arte».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button