Savigliano: Prosegue il progetto di superamento delle barriere architettoniche

0
12

SAVIGLIANO – Sono terminati i lavori di sistemazione della pavimentazione davanti all’Ara della Vittoria: un’operazione che rientra nel progetto di superamento delle barriere architettoniche.

 

L’iniziativa, avviata con la precedente Amministrazione, ha già visto l’eliminazione delle barriere negli attraversamenti di via Allione e via Savio, che sarà presto completata con il rifacimento della segnaletica orizzontale.

I lavori proseguiranno ora sul lato sud di corso Roma, dove verrà eliminato il dislivello, in corso Matteotti e via Torino, davanti ai locali Asl.

Il costo totale del progetto ammonta a circa 150.000 euro più Iva.

«Si tratta di un’operazione che portiamo avanti con piacere – afferma l’assessore ai lavori pubblici Federica Brizio –. Ancora troppe sono le barriere architettoniche che nelle nostre città rendono difficile la vita di coloro che sono costretti sulla sedia a rotelle o hanno difficoltà di deambulazione. Questo progetto, seppur in minima parte, vuole far sì che Savigliano sia sempre più una città inclusiva ed accessibile a tutti».

Nell’ambito di tale progetto per il superamento delle barriere architettoniche è stata realizzata in passato anche un’area giochi inclusiva in via Barberis e Chiarofonte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui