More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Savigliano: Estate ragazzi dei bambini: è il momento dei saluti

    spot_imgspot_img

    Con il volgere al termine della bella stagione, si avviano alla conclusione anche le attività estive di Oasi Giovani, come l’Estate Ragazzi dei bimbi. Nove in tutto le settimane di attività: le prime sei nella sede dell’asilo “Gullino”, in collaborazione con il Comune di Savigliano, e le ultime tre presso la sede dell’ente, in corso Roma.

     

    Positiva e costante l’adesione da parte dei piccoli dai 3 ai 5 anni, con una quarantina di bambini per settimana, e punte di oltre 80.

    Una decina gli educatori che hanno seguito il progetto e proposto attività inerenti il filo conduttore, quello degli “Animali della foresta”. Dai laboratori tematici alle letture in collaborazione con la biblioteca civica, dai laboratori teatrali alle uscite sul territorio, dalle attività di pittura a quelle di manipolazione con la pasta e sale, passando per i rinfrescanti giochi d’acqua.

    L’estate ragazzi dei bimbi, nota da evidenziare, è stata accessibile a tutti: nelle prime sei settimane vi hanno preso parte anche bambini diversamente abili, che hanno potuto divertirsi nel segno dell’inclusione.

    «Ora è il momento dei “titoli di coda” – spiegano le educatrici –. Venerdì 8 settembre termineranno le attività. Per ringraziare i nostri piccoli fruitori abbiamo pensato di organizzare un momento di saluto, la “Festa delle bolle”, che andrà in scena a palazzo Longis».

    Intanto, i servizi all’infanzia di Oasi Giovani – il baby parking “Marameo” e i micronidi “Mignolo” e “Merlino” – ad eccezione del periodo centrale di agosto, non si sono mai fermati nel corso dell’estate.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio