Santo Stefano roero buona la prima per “solovino”

 

E’ andata in archivio con tanti consensi e un pubblico a caratura nazionale l’edizione d’esordio di “SoloVino”: la rassegna svoltasi a Santo Stefano Roero ha riunito nelle rocche della Sinistra Tanaro una nutrita rappresentanza di vigneron rigorosamente di prima generazione. Contenti si sono detti gli organizzatori, a partire dai produttori Luca Faccenda, Alberto Oggero, Enrico ed Emanuele Cauda, che hanno visto coronati gli sforzi legati a questa grande intuizione. Ne riportiamo un istante in una foto di Noemi Costa. (P. D.)

X