Santo Stefano BelboLANGHELANGA DEL BELBOAttualità

Santo Stefano Belbo ricorda l’Avv. Maurizio Cossa pronipote di Cesare Pavese

Ci ha lasciati l’Avv. Maurizio Cossa Majno di Capriglio, figura importante per Santo Stefano Belbo, sia a livello umano che professionale. Maurizio Cossa, oltre ad essere pronipote di Cesare Pavese, era tra i fondatori della Fondazione Cesare Pavese e ha sempre seguito con grande attenzione e passione le attività della Fondazione. In occasione del 70esimo anniversario della scomparsa di Cesare Pavese ha promosso un’intervista esclusiva alla mamma Maria Luisa Sini, nipote dello scrittore, in cui sono emersi tratti più umani e familiari della figura di Cesare Pavese. Successivamente Maurizio ha raccontato la storia della sua famiglia tra Serralunga di Crea e Torino, le due città che hanno caratterizzato il percorso familiare di Cesare Pavese. Entrambi i video sono fruibili dal canale YouTube della Fondazione Cesare Pavese.
Il Comune di Santo Stefano Belbo porge sincere condoglianze alla Famiglia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button