Santo Stefano BelboLANGHELANGA DEL BELBOAttualità

Santo Stefano Belbo lavora alla riqualificazione del vecchio mulino

Un mulino può raccontarci senza bisogno di molte parole il passato del nostro amato paese…
Il vecchio mulino di via Pistone a Santo Stefano Belbo, completo di tutte le antiche attrezzature per la molitura dei cereali, è un prezioso patrimonio culturale che l’Amministrazione Comunale ha recentemente deciso di acquisire.
Un investimento che rientra nei progetti di valorizzazione dell’eredità culturale di #CesarePavese e di riqualificazione del centro storico, previsti nel Piano di Sviluppo territoriale denominato #UnPaeseCiVuole.
Lo sviluppo turistico e la riqualificazione di determinate aree sono le nostre carte vincenti per portare Santo StefanoBelbo a brillare più che mai!
Per gli interventi di messa in sicurezza dell’edificio si procederà con la conservazione dei muri pieni perimetrali, la demolizione della parte di fabbricato aperto (ex fienili e depositi e la copertura in legno e coppi) e la successiva realizzazione di una nuova struttura portante in acciaio.
In questa fase sarà messo in sicurezza anche l’attuale passaggio pedonale che collega via Cottini con via Pistone attraverso il cortile del Mulino.
I lavori, il cui inizio è previsto per il mese di novembre, saranno funzionali alla futura destinazione d’uso del vecchio mulino e dell’area circostante, che potrebbe diventare una sezione unica insieme all’area verde attualmente utilizzata dalla scuola materna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button