Santo Stefano Belbo, alla Fondazione Pavese si parlerà di passione per la terra

SANTO STEFANO BELBO – Si parlerà di passione per la terra, di memorie e tradizioni contadine, quali eredità per il futuro. L’undicesima edizione del festival del paesaggio agrario, itinerante nel sito Unesco dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, farà tappa venerdì 15 novembre, alle 17, nella chiesa dei santi Giacomo e Cristoforo a Santo Stefano Belbo, sede della Fondazione Cesare Pavese.
L’evento sarà aperto dai saluti del vicesindaco vicario di Santo Stefano Belbo, Laura Capra, e dall’assessore Luigi Icardi in rappresentanza della Regione Piemonte. Seguiranno gli interventi di Pierluigi Vaccaneo e Alberto Sinigaglia, rispettivamente direttore e presidente del comitato scientifico della Fondazione pavesiana. Al termine si terrà la proiezione del documentario Le Langhe di Cesare Pavese, girato nel 1961, e l’inaugurazione della mostra di scultura Le radici condivise di Massimo Bertolini. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti. Per altre informazioni: www.fondazionecesarepavese.it.