ROERO SUDSanta Vittoria d'AlbaROEROSenza categoriaScuola

Santa Vittoria d’Alba: le mascherine usate diventano arte

SANTA VITTORIA D’ALBA – A fronte di una primavera che ha mostrato un benvenuto aumento della sensibilità verso i temi dell’ecologia e della salvaguardia della natura (si veda il caso della buona riuscita dell’operazione “Spazzamondo” per la pulizia di strade e sentieri che si è svolta nei diversi centri roerini, o ancora, la piena attuazione del progetto “Plastic Free” nello stesso paese anforiano), a Santa Vittoria d’Alba merita una doverosa rilevanza il bellissimo lavoro svolto dagli alunni della Scuola Secondaria di Cinzano.

Nella loro opera, la risposta al “cosa fare delle tantissime mascherine usate?”: un problema e un interrogativo ancora sottovalutati vista la mole di esemplari “usa e getta” in circolazione – e purtroppo talvolta indecorosamente abbandonati lungo le strade – ma per cui alcune imprese hanno fiutato la possibilità di generare la cosiddetta “economia circolare”. Qui, grazie all’ingegno e alla fantasia, sono diventate arte, nel senso più pieno: generando esempi di riciclo creativo e virtuoso, come fare di una mascherina un fiore, un messaggio di bellezza e di speranza. Un plauso a loro, e alla dirigente Livia Pedretti: con l’invito, per tutti, a dare un’occhiata sul sito icberterosantavittoria.edu.it per apprezzare la vastissima galleria di lavori nati da questa riflessione creativa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com