Sanremo: questa sera tour de force canoro con i duetti

235

Anche la terza serata del 69° Festival di Sanremo è andata in archivio e ci si incammina verso il rush finale. Il menù proponeva l’esibizione seconda dozzina di concorrenti, più il consueto parco di superospiti, tutti rigorosamente di casa nostra.
Partiamo subito dalla gara, al termine della quale è svelata l’ennesima classifica parziale, frutto del voto della sala stampa. Come di consueto sono state compilate tre fasce. In quella blu che ospita i più votati sono entrati Simone Cristicchi, Mahmood, Irama, Ultimo, Francesco Renga. Nella fascia intermedia sono invece stati inseriti Enrico Nigiotti, Motta, The Zen Circus. Fanalini di coda nella fascia “rossa” troviamo Anna Tatangelo, Nino d’Angelo e Livio Cori, Boomdabash e Patty Pravo con Briga.

I giornalisti, come si sa contano per il 30% dei voti, quindi tutto resta ampiamente aperto.
Dicevamo degli ospiti della serata. Ebbene una citazione particolare spetta ad Ornella Vanoni, vera mattatrice e irresistibile nel siparietto con Virginia Raffaele.
E poi ancora Alessandra Amoroso, Paolo Cevoli, Serena Rossi, Rovazzi, Fausto Leali, Antonello Venditti, Raf ed Umberto Tozzi.
Intanto restiamo in attesa dei duetti, che regaleranno una puntata lunghissima con tutti e 24 i concorrenti in gara e i vari ospiti, tra i quali spicca Ligabue.
Ecco gli accoppiamenti:
• Arisa con Tony Hadley
• Motta con Nada
• Patty Pravo e Briga con Giovanni Caccamo
• Irama con Noemi e Caterina Guzzanti
• Ex Otago con Jack Savoretti
• Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci
• Ultimo con Fabrizio Moro – I tuoi particolari
• Simone Cristicchi con Ermal Meta – Abbi cura di me
• Zen Circus con Brunori Sas – L’amore è una dittatura
• Daniele Silvestri con Manuel Agnelli – Argento vivo
• Paola Turci con Beppe Fiorello – L’ultimo ostacolo
• Nek con Neri Marcoré – Mi farò trovare pronto
• Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci – Nonno Hollywood
• BoomDaBash con Rocco Hunt – Per un milione
• Mahmood con Guè Pequeno – Soldi
• Loredana Bertè con Irene Grandi – Cosa ti aspetti da me
• Anna Tatangelo con Syria – Le nostre anime di notte
• Francesco Renga con Bungaro ed Eleonora Abbagnato – Aspetto che torni
• Federica Carta e Shade con Cristina D’Avena – Senza farlo apposta
• Achille Lauro con Morgan – Rolls Royce
• Nino D’Angelo e Livio Cori con Sottotono – Un’altra luce
• Il Volo con il violinista Alessandro Quarta – Musica che resta
• Ghemon con Diodato e Calibro 35 – Rose viola
• Einar con Biondo e Sergio Sylvestre – Parole nuove.