ROERO OVESTSanfrèROEROScuola

Sanfrè: premiati gli scolari che hanno “adottato” Villa Rambaudi

SANFRE’ – Venerdì 18 novembre si è tenuta, alla presenza di Amministrazione comunale, dirigente scolastico, alunni, familiari e insegnanti, la cerimonia di premiazione del concorso nazionale “La scuola adotta un Monumento”. Gli alunni delle classi 4ª A e B della scuola Primaria di Sanfrè, si sono aggiudicati la “Medaglia d’Oro Stellata” insieme ad altre cinque Primarie sparse in Italia, con la realizzazione di un video su Villa Rambaudi. Il concorso, indetto dalla Fondazione Napoli ’99, da 30 anni invita le scuole, attraverso l’adozione di un monumento, alla scoperta e alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale locale.

Gli alunni accompagnati dai loro insegnanti nel percorso di adozione, hanno avuto l’opportunità non solo di scoprire la villa, conosciuta dai sanfredesi con l’appellativo “’l palas”, ma di rivive la quotidianità degli abitanti che si sono succeduti nel corso dei secoli: aristocratici e gente comune che vi hanno soggiornato, lavorato o semplicemente l’hanno frequentata. Un vero e proprio “tuffo” nel passato grazie a restauri e interventi di conservazione attuati nel tempo che hanno mantenuto intatto l’aspetto architettonico e gli arredi della struttura. Indossati i panni della servitù alle dipendenze dei conti Rambaudi, da veri “attori”, gli alunni si sono cimentati nella realizzazione di un video dal titolo “Benvenuti in Villa”, visionabile sul sito www.atlantemonumentiadottati.it.

Giunto alla settima edizione nazionale, poiché per più anni era prevista la sola partecipazione delle scuole della Campania, il concorso ha finora coinvolto circa trecentomila studenti italiani di tutti gli ordini scolastici, 1.800 plessi di 480 comuni di tutte le 20 regioni.

Un ringraziamento particolare a tutti i genitori che hanno collaborato per la ricerca degli abiti e ai proprietari di Villa Rambaudi che hanno accolto con molto entusiasmo questa bella iniziativa.

Un ringraziamento speciale al nostro dirigente e al sindaco di Sanfrè per la loro presenza alla cerimonia dipremiazione.

Arrivederci al prossimo anno …

Gli insegnanti

della scuola Primaria di Sanfrи

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button