LANGA DEL BORMIDALANGHESalicetoCultura e SpettacoliEventi

Saliceto: al castello ritorno dei Masteclass musicali

L’Alta Langa custode di un territorio unico per le caratteristiche ambientali e per la presenza di imponenti castelli medievali, diventa l’affascinante palcoscenico di una kermesse musicale fatta di concerti sotto le stelle e di corsi di perfezionamento tenuti da docenti di rilievo. «Anche quest’anno giovani musicisti provenienti da tutto il mondo invaderanno con la loro musica il Comune di Saliceto – racconta GianMaria Bonino, presidente dell’associazione “Note e Natura” –. Ringrazio il sindaco per l’ospitalità, la Croce Rossa per il supporto tecnico ed i cittadini che, in tanti, hanno contribuito a rendere possibile l’iniziativa».

Sarà Luciana Serra, soprano di fama internazionale, ad inaugurare le attività culturali in programma questa estate al Castello di Saliceto, con una materclass di canto lirico dal 9 al 13 giugno, per trasmettere “L’arte del belcanto” agli studenti più promettenti. La soprano, genovese di nascita, si è esibita nei principali teatri italiani riproponendo all’attenzione del pubblico e della critica il repertorio del soprano di coloratura, splendida nel repertori di Rossini e di Donizetti.

La sua carriera internazionale l’ha vista protagonista nei più importanti teatri mondiali, sotto la guida di importanti direttori. I posti disponibili sono in esaurimento ma è ancora possibile iscriversi contattando i seguenti recapiti: musica@zorya.it 393.977.4608. Nel mese di giugno sono in programma altre due masterclass. La prima si terrà il 12 e 13 giugno e sarà tenuta dal Maestro GianMaria Bonino. “Schanz e Pleyel: due mondi a confronto”, gli studenti avranno l’opportunità di suonare e confrontare le differenti caratteristiche di due pregevoli fortepiani.

In particolare, lo Schanz, databile intorno al 1820-22, è stato oggetto di un recente restauro filologico grazie al contributo della Compagnia di San Paolo. Dal 14 al 17 giugno è in calendario la “Chamber Music Masterclass” con i Maestri: Simone Gramaglia, viola, Eckart Runge, violoncello e Jacques Ammon, pianoforte. Per informazioni: musica@zorya.it 393/977.4608.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button