ALBALANGHEROERO

Sabato 26 e domenica 27 marzo tornano le pulizie di primavera in Langa e Roero

Saranno le “Pulizie di primavera” a caratterizzare le giornate di sabato 26 e domenica 27 marzo, quando torneranno in campo i volontari della Protezione civile della Provincia di Cuneo per l’edizione 2022 della campagna “Visita, Ama, Rispetta. Aiutaci a proteggere i nostri paesaggi Unesco”.

Con l’avvicinarsi della bella stagione ed il ritorno del turismo sulle nostre colline, riecco l’appuntamento con il progetto finalizzato alla tutela dell’ambiente e della bellezza del nostro territorio, avviato nel 2018 e fin da subito accolto con favore dalla cittadinanza. Dopo il successo delle precedenti edizioni, l’iniziativa riparte anche quest’anno, voluta da Associazione Commercianti Albesi, Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero, Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, con il supporto dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, della Regione Piemonte Assessorato al Turismo e dell’Associazione Alba Iniziative – AlbaIn, nonché con l’ausilio dei partner tecnici Protezione Civile della provincia di Cuneo e Coabser.

L’inizio della primavera è un momento fortemente simbolico: da un lato, il risveglio della natura prelude alla bella stagione e favorisce le attività all’aria aperta, dall’altro rappresenta l’avvio della stagione turistica in un territorio verso il quale i visitatori nutrono elevate aspettative, che non vanno deluse fin dal primo approccio, quello visivo-paesaggistico. Non è trascurabile, inoltre, la potenzialità emulativa dell’evento, che può avere un ascendente positivo su tutta la popolazione locale e sulle giovani generazioni, nell’educare al rispetto e all’amore per i propri luoghi ed al prendersene cura.

Un imponente dispiegamento di forze vede in prima linea principalmente le squadre di volontari della Protezione civile operanti in moltissimi comuni dell’area collinare Unesco.

L’obiettivo della due-giorni sarà ripulire le banchine stradali dai rifiuti e micro-rifiuti – il cosiddetto littering – e garantire così, oltre ad un doveroso decoro, anche la sicurezza dei fossi, specie in occasione di fenomeni atmosferici fino ad oggi latitanti ma che potrebbero plausibilmente verificarsi nell’arco della primavera.

«Ringraziamo i volontari della Protezione civile provinciale – sottolinea Elisabetta Grasso, direttore del Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero – che ci supportano da anni permettendo la realizzazione degli interventi di pulizia. Vivere e lavorare in un territorio pulito e bello costituisce una ricchezza per tutti noi, da condividere con i tanti visitatori che ogni anno ci raggiungono da tutto il mondo. Anche quest’anno dobbiamo impegnarci per accoglierli con il nostro abito migliore».

«Sostenere “Visita, Ama, Rispetta.” – dichiara il presidente ACA Giuliano Viglione -,  è doveroso e gratificante, perché dell’operazione si vedono immediatamente i risultati e le ricadute positive sia in termini di decoro ambientale, sia sotto il profilo educativo nei confronti della cittadinanza. Sono ancora troppi coloro che non si curano del paesaggio, lo offendono e lo oltraggiano e noi non possiamo stare a guardare, ma dobbiamo agire per tutelare un bene prezioso per l’intera collettività e per la nostra economia».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button