LANGHELANGA DEL BELBOSan Benedetto BelboAttualità

Sabato 14 maggio riapre al pubblico la Censa di Placido a San Benedetto Belbo

Sabato 14 maggio a partire dalle 14.30 San Benedetto Belbo ospita la cerimonia di riapertura al pubblico della Censa di Placido, luogo fenogliano per eccellenza che, dopo un lungo abbandono e imponenti lavori di restauro e recupero, è diventato la sede di un polo culturale e turistico dedicato alla memoria letteraria dello scrittore Beppe Fenoglio. Il programma prenderà il via già al mattino con il trekking alla ricerca dei luoghi fenogliani situati lungo il Belbo e nelle frazioni del paese, mentre alle 14.30 è prevista l’inaugurazione vera e propria alla presenza del sindaco di San Benedetto Belbo Emilio Porro, Daniele Cerrato consigliere comunale con delega alla Cultura e figlioccio di Beppe Fenoglio e figlio di Luciana e Ugo, tra i più cari amici dello scrittore. Concluderà la prima parte della cerimonia l’intervento di Margherita Fenoglio, in rappresentanza del Centro Studi Beppe Fenoglio e il Comitato Promotore del Centenario Fenogliano. Dopo gli interventi da parte dei tecnici che hanno curato il progetto, sarà possibile visitare la Censa a piccoli gruppi, in relazione alla capienza degli spazi a disposizione. L’attore Paolo Tibaldi e il musicista Mauro Carrero accompagneranno con le loro performance gli ospiti lungo le vie del paese, dove saranno disponibili anche delle guide turistiche che mostreranno ai visitatori i luoghi storici, non solo fenogliani, di San Benedetto. In occasione dell’inaugurazione e fino a settembre 2022, alle pareti della Censa si potranno anche ammirare gli acquerelli con viste di San Benedetto e di vita di Langa ispirati a Beppe Fenoglio, opera della pittrice Ines Daniela Bertolino. La giornata si concluderà con un rinfresco, offerto dal Circolo ACLI Agrifoglio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button